Viaggiare col cane

Una fake news quelli dei cani abbandonati a causa del coronavirus

Una fake news quelli dei cani abbandonati a causa del coronavirus.
Una notizia falsa quella diffusa nei giorni scorsi dove si raccontava di un incremento di abbandoni, che non è piaciuta per nulla a Carla Rocchi, presidente dell’Enpa, l’associazione nazionale per la protezione animali.
“Le affermazioni dell’associazione Aidaa sono del tutto infondate. Non c’è alcun incremento del numero di abbandoni di animali da compagnia, ed Enpa può affermarlo in quanto gestisce strutture in tutta Italia – dice la presidente Rocchi -, del resto il numero citato da Aidaa è abnorme: 9 mila cani abbandonati in venti giorni rappresenta un dato non realistico. In una fase difficile come questa, diffondere dati allarmanti privi di un’adeguata verifica è da irresponsabili”.
Una notizia falsa che ha fatto il giro della rete e della carta stampata, muovendo subito l’opinione pubblica.
Fonte www.laprovinciadilecco.it

9 Condivisioni